Nomina del DPO

Una delle novità introdotte dal Regolamento è la figura del Data Protection Officier (DPO), ovvero il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD). Questa figura deve possedere competenze normative, tecniche, comunicative e di conoscenza profonda dell’organizzazione per poter essere in grado di supervisionare i processi e la gestione della protezione dei dati, sorvegliando l’osservanza del regolamento e valutando i rischi di ogni trattamento e le misure di sicurezza adeguate.

Per approfondire la conoscenza sulla figura del DPO clicca qui